Voglio scrivere ancora una volta dell’amore.

L’ amore è ciò che muove il mondo, è ciò che ci da ragione e forza di vivere. Il suo opposto è la vendetta, il rancore, ma anche questi non credo siano assenza di amore, piuttosto una risposta all’amore negato.

Noi siamo esseri d’amore, veniamo da esso e ad esso ritorniamo. Tutto ciò che sembra negare l’amore ed essergli lontano è solo la corazza di cui si riveste il sentimento ferito.

“Non di solo pane vive l’uomo” ma l’anima di solo amore si. Nessun uomo può vivere e crescere senza amore, il neonato, per quanto nutrito, se non è amato, va incontro alla morte.

A volte l’amore diventa possesso, potere, ma non è giusto dire che non sia amore, è solo un amore ferito che non sa più trovare il suo posto e, spaesato, si riveste di un altro abito cercando una propria collocazione.

L’amore è ciò di cui dio ci ha riempito, ne abbiamo tutti in abbondanza, dobbiamo solo scoprirlo. Ciò che ci permette poco a poco di scoprire che dentro di noi si cela un grande amore è l’amore degli altri. È l’incontro con l’altro che mi permette di trovare e sentire il  mio amore. Quando sono solo e rimango chiuso dentro alla mia sofferenza non riesco a vedere l’intensità di ciò che vive dentro di me.

Trovare il modo perchè tutti possano sentire l’amore è la mia missione. Non voglio dire che salverò il mondo, non è questo che posso fare ma vorrei poter aiutare il maggior numero di persone a diventare consapevoli. Non voglio fare l’impossibile ma voglio tentare il possibile. Devo guardare con gli occhi dell’amore soprattutto dove c’è dolore o sconforto.

Voglio poter far vedere che l’amore supera il limite dei limiti perchè questo è il senso del mio essere.

Annunci