Voglio scrivere del miracolo della vita. Noi non abbiamo alcun potere sulla vita, non possiamo decidere quando farla iniziare o finire, ma possiamo decidere come viverla e su questo abbiamo un potere enorme. Il più delle volte, però, non ne siamo consapevoli.

Ogni mattina ci svegliamo e godiamo di un giorno che ci è donato gratuitamente e che potrebbe essere l’ultimo in questa forma, ma spesso questa idea ci fa talmente paura che non vogliamo prenderci la responsabilità di essere consapevoli del nostro futuro. Ci nascondiamo dietro al destino, alla sfortuna, alla sorte avversa, ma qualsiasi cosa accada, siamo noi a poter decidere come reagire e come far proseguire la nostra giornata e poi la nostra vita. Se provassimo a partire dall’idea che ogni istante, bello o brutto che sia, è comunque un dono, probabilmente la nostra vita sarebbe piú luminosa e noi più felici perchè ci sentiremmo amati così come siamo, in maniera gratuita. Perchè in fondo tutti vogliamo solo sentirci amati per quello che siamo. Sarebbe tutto così semplice, invece il più delle volte crediamo di non valere abbastanza e di non essere degni dell amore. È difficile per voi, pensate per chi come me è sulla carrozzina o ha delle difficoltà, sembrerebbe impossibile potersi sentire amati e grati per la propria vita.

Invece noi siamo preziosi, ciascuno di noi lo è, indipendentemente dalla sua condizione fisica. La vita è un dono per noi e noi siamo un dono per gli altri. Se vivessimo ogni giorno con questa consapevolezza saremmo piu sereni e guarderemmo agli altri con occhi diversi, con uno sguardo e un sorriso d’amore perchè ogni essere vivente è l’incarnazione dell’inifinta anima dell’universo di cui tutti siamo parte.