Perché la vita a rotelle permette di vedere cose che chi cammina non può vedere. Io sono su una carrozzina da quando sono nato e ho imparato a vedere il mondo da seduto e ho visto cose molto importanti che chi cammina non ha modo di vedere. Ho imparato a vedere dritto nel cuore, perché mi trovo all’altezza del cuore delle persone e a non giudicare da come uno vuole apparire ma da come uno veramente è. H17o conosciuto persone molto belle che non sapevano di essere belle persone ma si pensavano persone da poco e ho incontrato persone che si credevano importanti e poi non lo erano per niente.
Perchè chi vede un disabile non vuole vedere la persona ma vuole vedere una carrozzina e non vuole capire che le persone disabili, sono persone prima di essere disabili. Io voglio che la società cambi questo sguardo su di noi, perciò voglio costruire un posto dove imparare a vedere gli altri per quello che veramente sono, non per quello che gli altri pensano che siano.

Annunci